Translate

sabato 20 agosto 2016

KEEP CALM and MI MANCHI

Maledetta nostalgica Coffee!!! Ma lo sai che sei davvero insopportabile!!! Basta, basta, basta con questa nostalgia canaglia "che ti prende proprio quando non vuoi/ ti ritrovi con un cuore di paglia/
e un incendio che non spegni mai"
(e qui parte l'acuto alla Albano).

Perchè anche se non voglio, anche se è davvero stupido, a una parte di me manchi, alla parte meno razionale, a quella che nonostante tutto ci spera sempre e comunque. O forse non mi manchi tu, mi manca l'idea di te, mi manca il modo in cui mi facevi sentire. Ed erano così belle quelle sensazioni! Certe volte ci provo: stringo forte gli occhi e cerco di ritrovare l'emozione nella parte più nascosta del mio cuore, ma non c'è. Passo dove sei passato tu, guardo nella direzione in cui hai guardato tu e cerco di capire cosa vedevi e vorrei tanto che le lancette del tempo tornassero indietro. Poi mi dico che anche se succedesse non potrebbe cambiare molto, ma chissà, sarebbero bastati un sorriso e una parola in più, una scusa per incontrarti "per caso" e tutto mi sarebbe stato chiaro già allora e forse, adesso, non avrei la testa piena di così tanti pensieri.
In tutti i miei possibili futuri tu non ci sarai e magari è giusto così. 
Non è quello che io vorrei, ma è il modo in cui tutto deve andare.
E purtroppo i miei dubbi hanno sempre ragione, l'hanno avuta anche questa volta.
E' piuttosto ambiguo apprezzare la sincerità e dire bugie e negare l'evidenza; le delusioni sono sempre in agguato, ma l'idea che ci si fa di qualcuno spesso non corrisponde alla realtà. 

La realtà è una gran rottura di palle.  

mercoledì 29 giugno 2016

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO #2

Sì, lo so, sono una specie di alcolista anonima recidiva: avevo detto che avrei lasciato il blog per un bel po', vi avevo salutato come se stessi per partire per un viaggio senza ritorno ed invece, dopo soli due mesi e mezzo, sono già tornata!

Alzino la mano quelli a cui sono mancata...
Abbassatela.
Adesso alzino la mano quelli a cui non sono mancata affatto...
Abbassatela, stronzi.
Ora alzino la mano tutti quelli che sono capitati qui per caso cercando il post "21 sotto un tetto" (che ad oggi ha raggiunto ben 20.336 visite, numeri stratosferici per il mio umile blog condominiale).

Quindi a voi condomini, oltre a dirvi di smettere di fare casino dopo mezzanotte e di non attaccare chiodi alle cinque e mezzo del mattino (è accaduto davvero), confesso che mi è mancato molto scrivere qui nell'ultimo periodo. Leggervi vi ho letto, talvolta anche commentato. Mi è capitato spesso di "scrivere a mente" anzichè trasferire qui i miei pensieri, ma se mi chiedete adesso cosa o quando nello specifico devo ammettere di non ricordarlo.
E' come quando fate un sogno o avete un'idea geniale e se non prendete subito appunti in un baleno dimenticate tutto.

Quindi... eccomi qua... Ta - Da!

Il primo argomento di cui vi parlerò nel prossimo post è la realizzazione del sogno più grande di tutta la mia vita del quale ero completamente ignara: NETFLIX.

Sì, lo so che esiste da anni, ma che ci posso fare se arrivo sempre in ritardo!!!!